No! Fermo! Non Toccare! Smettila!

(450 genitori parteciperanno a questo evento – ultimi 20 posti disponibili)

 

frecciaTTfrecciaTTfrecciaTT

È sotto gli occhi di tutti eppure nessuno lo vede:

oggi crescere figli FELICI, educarli e prepararli al meglio per la loro vita futura sentendosi dei genitori adeguati e sereni è tremendamente difficile per tutti.

Anzi, potremmo dire, quasi IMPOSSIBILE.

La stragrande maggioranza degli adulti, dal genitore all’insegnante, dall’educatore alla tata, cerca di crescere i bambini “raddrizzandoli”, di educarli sulla base di preconcetti senza osservarli, senza domandarsi le motivazioni che spingono un bambino a fare o dire una determinata cosa.

Ci ostiniamo ad allevarli con metodi antiquati che si basano su un concetto di infanzia che non esiste più.

La vera difficoltà dell’educazione è capire i bambini, convincendoci una buona volta che non hanno bisogno di essere programmati o impostati per essere “educati”, secondo principi astratti che non hanno nulla a che fare con il loro essere.

Per secoli i genitori (e gli adulti in generale) si sono imposti senza fare lo sforzo di comprenderli, hanno ripetuto a pappagallo quello che genitori e nonni avevano fatto con loro o si sono limitati a fare l’opposto nel caso in cui si siano sentiti figli traditi o trascurati ingiustamente, hanno circoscritto le loro azioni con confini fatti da

“fai così”, “guarda che se non mi ascolti scatta la punizione”, “non piangere”, “smettila”, “sei grande”, “non ti capisco”, “adesso basta”.

Le passate generazioni (le nostre) si sono adattate, sottomesse, hanno subito, si sono tenute le cicatrici delle ferite emotive date da questo tipo di approccio, anche se molti di noi non lo riconoscono affatto.
Oggi per fortuna no!

Le nuove generazioni non si adattano e vogliono aiutarci ad andare oltre, non si sottomettono e si impegnano per far sì che ai bambini venga riconosciuto il loro diritto a vivere un’infanzia e una giovinezza sane, perché solo così potranno essere degli adulti maturi e felici e fare altrettanto con le generazioni che verranno.

E vogliono anche il tuo bene: non puoi continuare a logorarti nel ruolo di genitore!

Anche tu meriti di essere un adulto sereno e felice, anche tu meriti di riconoscere le tue capacità innate di essere il migliore genitore per tuo figlio, anche tu meriti di avere del tempo libero, di sentirti adeguato e capace.

Ecco perché reagiscono con disobbedienza, aggressività, si oppongono se ricevono istruzioni e regole autoritarie, sembrano essere incontentabili, non si adattano e non si sottomettono.

Pensa solo agli ultimi 100 anni: quanto sono cambiate le nostre abitudini, quanto è diventato influente il mondo dei massmedia, quanto sono cambiati i nostri bisogni, quanto peso ha nel bene e nel male l’arrivo della tecnologia?

Stiamo cambiando noi e sono cambiati i bambini:

perspicaci, sanno sempre quello che vogliono e insistono affinché tu li comprenda, sono sempre in movimento, veloci, apprendono alla velocità della luce e nel resto del tempo si annoiano…

…hanno bisogno di essere protagonisti e non spettatori della vita, non si accontentano di stare seduti su un banco per ore ad ascoltare e se vivono sul divano fermi davanti a uno schermo è perché si stanno rassegnando, perché vedono morire le possibilità e le alternative.

I bambini oggi ti dicono no e non lo fanno perché sono cattivi: si sentono obbligati a farlo perché è l’unico modo che conoscono per dirti che l’approccio che hai con loro non è costruttivo, per dirti che hanno bisogno di essere accettati per quello che sono, che hanno una dignità e vogliono che venga rispettata.

Per dirti che vogliono rispettare le regole ma non secondo condizioni che si dimenticano di rispettare i loro bisogni e i loro sentimenti.

E’ necessario riscrivere il libretto delle istruzioni! E dobbiamo farlo il prima possibile.

E’ possibile educare, “trasferire” le regole e le buone abitudini di vita a tuo figlio conciliando al meglio la tua EMPATIA, la tua COMPRENSIONE e l’AMORE senza mai rinunciare alla FERMEZZA, ai LIMITI e ai NO

frecciaTT

NO! FERMO! NON TOCCARE! SMETTILA!

il nuovo evento in aula con Roberta Cavallo per scoprire come Educare tuo figlio con il giusto equilibrio tra Fermezza e Amore anche se oggi Non ti Ascolta, è Aggressivo, Oppositivo, fa i Capricci e Trasgredisce

Scoprirai come dire di NO a tuo figlio evitando di crescerlo VIZIATO, TRASGRESSORE, MALEDUCATO e diventando per lui il suo vero punto di riferimento.

Sarai in grado di insegnare i LIMITI e il SENSO DEL PERICOLO evitando urla, minacce e sberle

e soprattutto…

Avrai le chiavi per comprendere e “LEGGERE” i comportamenti di tuo figlio in ogni fase di crescita ritrovando la SICUREZZA e la gioia di fare sempre le SCELTE giuste al MOMENTO giusto.

frecciaTT

Ogni mamma è disposta a fare qualsiasi cosa pur di vedere il proprio figlio crescere felice, educato e sereno.

Ti fai in quattro tutti i giorni per cercare di essere un buon genitore, per essere amata dai tuoi figli e soprattutto farli sentire amati.

Eppure nonostante i tuoi sforzi sembra che qualcosa non funzioni e ti ritrovi con tanti dubbi e difficoltà…

  • Perché tuo figlio trasgredisce o arriva a dire bugie pur di fare quello che vuole lui?

  • Perché è così difficile dare e far rispettare le regole senza ricevere in cambio opposizione, trasgressione e maleducazione?

  • Come puoi farti ascoltare anche se sei un genitore dolce, comprensivo e affettuoso?

  • Perché il “pugno duro” non sembra essere efficace a lungo termine?

  • Come crescere figli educati senza ricorrere continuamente a punizioni, castighi e metodi costrittivi che inevitabilmente corrodono la vostra relazione?

  • Cosa fanno di diverso le mamme che sono arrivate ad avere, senza fatica, una totale collaborazione senza “costringerli con la forza”, urlare, sbraitare tutti i giorni e senza l’ombra di un capriccio, rifiuto e maleducazione?

Ho trascorso gli ultimi 11 anni a osservare i bambini senza pregiudizi, a considerarli esseri pensanti, intelligenti dotati di sentimenti e di enormi capacità fin dai loro primi vagiti, a riflettere su quanto fatto dai pedagogisti del passato e valutare se qualcosa poteva essere salvato o se invece doveva essere stravolto.

Se non conosci ancora la mia storia ho avuto la grande fortuna di vivere, 24 ore su 24, per anni in un centro di affido famigliare con bambini e ragazzi da 0 a 18 anni di età.

Ho potuto verificare sulla mia pelle tutto ciò che funziona perché rispetta completamente i sentimenti, il modo di essere e di crescere dei bambini in ogni fase di età.

Ho osservato “come funzionano dentro” i bambini e ho tirato fuori un “libretto di istruzioni” che migliaia di mamme hanno potuto utilizzare.

Sono venute fuori solo soluzioni pratiche efficaci, adatte per i bambini e i ragazzi di oggi. Zero teorie astratte, inapplicabili e controproducenti. Ti darò le istruzioni per ritrovare la sicurezza di fare le cose giuste quando servono davvero per la crescita dei tuoi figli, con la serenità di usare soluzioni che sono “personali” e uniche per la tua famiglia.

Tutto questo nella consapevolezza che tu sei un genitore perfetto e meraviglioso, sono soltanto le informazioni che hai a essere sbagliate, sono le cose che ti hanno insegnato a fare che non portano a nulla.

Apprenderai come comprendere e “LEGGERE” i comportamenti di tuo figlio. Ritroverai la SICUREZZA e la gioia di fare sempre le SCELTE giuste al MOMENTO giusto.

L’ostacolo (invisibile) che rende tutto faticoso e snervante

Il problema è che ti hanno fatto credere che solo con l’autorità, la forza, la durezza si ottiene il rispetto delle regole da parte dei bambini (e questo non è vero come scoprirai nel corso).

Ti hanno dimostrato, quando eri bambino, che nella maggior parte dei casi se non ubbidisci devi essere punito, privato delle cose che ti piacciono, sgridato o picchiato.

E forse ti capita ancora oggi, quando proprio non sai più che fare, di ripetere lo stesso metodo, anche se non ti piaceva.

La pratica ti ha portato alla conclusione che far rispettare le regole ai tuoi figli è difficile, faticoso e snervante e che il ricatto e la manipolazione a volte sono più che necessari (a volte è inevitabile ma invece non è affatto necessario).

Se continuiamo a comportarci secondo quanto abbiamo assorbito e imparato noi dalla nostra infanzia (ti picchio solo per farti capire, ti punisco solo perché così impari, urlo perché altrimenti non capisci, ecc.), non creiamo alcun legame d’amore sincero, di stima e di fiducia con i nostri figli.

E arrivano 2 conseguenze non piacevoli…

1° conseguenza: non si crea un legame forte e complice con tuo figlio

Tuo figlio ti ascolterà solo per paura, inizierà ben presto a mentire e a sfogare la sua frustrazione dicendo di NO a tutto quello che chiedi, trasgredendo alle regole, diventando aggressivo, rinnegando le abitudini familiari e cercando modelli esterni da imitare.

2° conseguenza: arriva l’opposizione

Si innescano le alternative:

- tuo figlio ti DEVE RISPETTARE perché sei sua madre o suo padre

- ti DEVE ASCOLTARE perché tu sei più grande

- ti DEVE OBBEDIRE perché tu non puoi impazzire e questo oltre a rendervi molto distanti e affievolire il feeling, fa sì che tuo figlio non riesca a percepire la tua vicinanza, la tua empatia e quindi per attirare la tua attenzione sul suo malessere e per dirti a modo suo che qualcosa deve cambiare diventa oppositivo.

Ma grazie ai  passi che condividerò con te in aula, alla fine, dopo che li avrai applicati le tue giornate saranno meno faticose, potrai smettere di urlare, di ripetere mille volte le cose e smetterete di giocare a guardie e ladri. 

Non sarai più costretta a importi (con tanta fatica!) con la forza ma otterrai collaborazione e stima da tuo figlio in modo semplice ed efficace

Infatti se sai come conciliare amore e fermezza tuo figlio se ne accorge, lo sente, e di conseguenza ha più voglia di stare con te, di seguirti, di parlarti, di dirti la verità (se sei più calma diminuiscono le sgridate e quindi lui non ha nulla da temere nell’esprimere quello che fa, vuole o pensa).

Inoltre tuo figlio ti stima di più e quindi ha più voglia di essere collaborativo.

frecciaTT

Bimbi-Veri-198 per sito

 

Ecco gli argomenti principali:

  • Gli 8 atteggiamenti incomprensibili che proponiamo ai bambini di oggi per gestire la loro quotidianità, perché non funzionano e cosa puoi fare invece per risolvere le situazioni al meglio, essere percepito come un genitore adeguato che meriti la stima e la collaborazione di tuo figlio

  • Le chiavi per comprendere e “LEGGERE” i comportamenti dei bambini di oggi in ogni fase di crescita ritrovando la SICUREZZA e la gioia di fare sempre le SCELTE giuste al MOMENTO giusto.

  • I 5 fattori che governano la crescita di tuo figlio, come puoi apprenderli e metterli in pratica ogni giorno. Se non li conosci ci saranno sempre comportamenti di tuo figlio che non comprenderai.

  • Come i bambini apprendono le regole in tutte le fasce di età, dall’infanzia all’adolescenza, e come puoi, nella pratica, impartirgliele e fargliele assorbire senza urlare, punire, sgridare, ricattare

  • Come puoi gestire al meglio i No e le opposizioni di tuo figlio

  • Come insegnare i LIMITI e il SENSO DEL PERICOLO senza farlo soffrire e facendo in modo che ti ascolti davvero evitando di crescerlo viziato, trasgressore, maleducato 

  • Come risparmiare tempo prezioso nella gestione quotidiana tra orari da rispettare, Tv da spegnere, piatti da svuotare, denti da lavare, compiti da fare e i tentativi di avere figli educati, gentili e disponibili a cooperare e a comprendere anche le tue esigenze familiari e personali

  • Come evitare di importi con la forza ottenendo un illusorio risultato oggi ma che nel tempo ti allontana da tuo figlio sempre di più perchè non si sente compreso

 

Iscrivendoti riceverai in omaggio le registrazioni integrali del corso in aula svolto a Milano nel 2016, disponibile per la prima volta:“Smettila di essere un genitore infelice”.

eventi3

Ecco alcuni temi trattati nelle registrazioni che riceverai:

  • Come tornare a essere un genitore felice, senza più arrabbiarti e in grado di conciliare famiglia, lavoro e realizzazione personale

  • Quali sono gli unici 3 ingredienti che “salvano” la relazione con tuo figlio e come acquisirli

  • Come dimostrare amore a tuo figlio così che si possa sentire amato e accolto davvero

  • Come fare per gestire la rabbia che sale davanti ai suoi capricci e ai suoi NO

 

E non finisce qui :-)

Riceverai anche i 2 bonus che hanno ricevuto i partecipanti al corso “Smettila di essere un genitore infelice” nel 2016! Ecco di cosa si tratta:

1. VIDEO

Gli 11 “colli di bottiglia” (risolti) più comuni che rendono maledettamente massacrante, stancante e difficile crescere tuo figlio felice

macbookprort_1000x1000

I “colli di bottiglia” sono quei freni che rendono difficile costruire una relazione con tuo figlio serena e armonica. Li definiamo “colli di bottiglia” perché ci sono dubbi o domande senza risposta che possono impedirti di utilizzare al meglio tutti gli strumenti che mettiamo a tua disposizione.

Li abbiamo raggruppati tutti in un unico video così potrai vederli (e risolverli) una volta per tutte, uno dopo l’altro. Ecco alcuni dei punti risolti:

- Assecondare l’affettività del bambino vuol dire diventare degli zerbini e concedere tutto?

- Ho paura di dire NO: sembro troppo rigida e mio figlio non si sente amato

- La danza del sì e l’anticipo del bisogno per me non funzionano: cosa fanno di diverso gli altri genitori che invece riescono?

- Che fare quando il partner, i nonni, le maestre, gli amici non la pensano affatto come me?

- Ho capito di aver fatto qualche pasticcio con mio figlio… fino a che età è possibile rimediare o sanare i vuoti affettivi?

- Dite che i bambini sono unici, e allora perché proponete ai genitori un metodo unico? (scoprirai che per fortuna non proponiamo un metodo ma qualcosa di molto più efficace per tuo figlio!)

 

2. GUIDA IN FORMATO PDF
10 punti (fortemente indispensabili) per migliorare la relazione con tuo figlio anche se parti da zero e non sai come fare

ipadvertical_500x700

Si tratta della guida per non perderti mai nel tuo viaggio come genitore. Sono i 10 passi più importanti da iniziare a praticare nella relazione con tuo figlio e troverai anche l’ordine seguire, cosa fare prima e cosa fare dopo.

Potrai seguire questi 10 passi indipendentemente da quale sia la difficoltà che vuoi risolvere: sono universali e attingono tutti dalla base, dal terreno dei principi secondo i quali tuo figlio cresce e instaura buone relazioni con gli adulti.

I 10 passi sono stati scelti (e analizzati) affinché ti siano sempre di aiuto, per ritrovarti ogni volta che non sai più cosa fare con tuo figlio, quando ti senti demoralizzata, stanca, oppure quando non riesci a vedere la soluzione di una difficoltà che state vivendo insieme.

frecciaTT

Orario

Dalle ore 10.00 alle ore 14.30 (pausa intermedia di 20 minuti)

(Registrazione dei partecipanti dalle ore 9.00 alle ore 9.45)

 

Quota di partecipazione

29,90 euro a partecipante

 

Città e data

Milano – Sabato 22 Luglio 2017 -unica data disponibile

Hotel Michelangelo, piazza Luigi di Savoia n 6 (a soli 150 metri dalla stazione ferroviaria di Milano Centrale e dalla fermata della Metropolitana Centrale – linea verde o gialla)

www.michelangelohotelmilan.com

 

 

Blocca il tuo posto 

(450 genitori parteciperanno a questo evento – ultimi 20 posti disponibili)

 

1 BIGLIETTO

bottone-aggiungi-al-carrello2-400

2 BIGLIETTI

bottone-aggiungi-al-carrello2-400

Dubbi su come pagare con carta di credito, postepay o bonifico?

Ecco le Istruzioni per procedere al pagamento in 4 passi

frecciaTT

Prima di scriverci qui sotto potresti trovare la risposta alle tue domande

*C’è il servizio Baby Sitting? Posso portare i miei bambini al corso?

Il corso è riservato agli adulti. I bambini, nonostante l’argomento, al nostro corso si annoiano.

Abbiamo scelto appositamente un orario il più possibile idoneo sia per gli spostamenti e sia per poter delegare per una giornata la cura dei tuoi bimbi ad amici, parenti o tate. 

Ti sconsigliamo di portare tuo figlio neonato o i bambini piccoli in aula per 2 motivi: il primo è che, non essendo adulti, la giornata risulterebbe molto lunga, stancante e noiosa, per loro che sicuramente hanno voglia di muoversi e giocare.

I rumori a volte forti della sala, delle voci al microfono e della musica possono risultare spiacevoli per il loro udito così sensibile se sono neonati. 

Il secondo è che correrai il rischio di dover giustamente seguire tuo figlio per rispondere ai suoi bisogni, perdendoti così gran parte dell’evento al quale hai scelto di dedicare il tuo tempo.

Se stai allattando tuo figlio e quindi non sei nella possibilità di farlo rimanere a casa, ti suggeriamo di venire al corso accompagnata da una seconda persona non pagante che possa stare all’esterno della sala e occuparsi di tuo figlio qualora abbia bisogno di stare in un luogo più silenzioso o qualora stia piangendo, così che tu possa continuare a seguire il corso senza venire meno alla soddisfazione dei bisogni del tuo bimbo.

Questo evento non prevede il servizio baby sitting in quanto, per esperienza di precedenti eventi, non viene raggiunto il numero minimo di bambini che consente all’hotel di attivare il servizio.

*Quando farete i corsi anche nella mia città?

Per scelta, preferiamo organizzare corsi o eventi in alcune delle città principali d’Italia.

La scelta avviene in base agli impegni del nostro calendario annuale e in base alle città in cui è più alto l’interesse per l’attività che svolgiamo.

Nella scelta cerchiamo comunque sempre di fare il possibile affinché chi desidera partecipare possa, con qualche ora di auto o di treno o di aereo, raggiungere la città e la location più vicina alla propria residenza, così da agevolare il più possibile tutte le persone interessate.

Sappiamo bene che organizzarti per un giorno fuori casa e organizzarti per lo spostamento può essere impegnativo per sistemare i bambini e per fare, magari negli altri giorni, tutte le faccende che avresti dovuto portare a termine quel sabato o quella domenica.

La vita è comunque tutta una questione di priorità e se davvero vuoi, puoi! In fondo è solo mezza giornata!

Se davvero ti interessa l’argomento, siamo certi che sarà una gioia per te impegnarti ad organizzare il viaggio e a gestire gli impegni per poter partecipare, così come lo è per noi impegnarci ad organizzare al meglio l’evento, gli spostamenti e tutto quello che ne comporta la gestione e l’organizzazione. 

*Sono previste altre date?

Al momento non sono previste altre date e città nel 2017.

*È possibile pagare il biglietto in contanti la mattina del corso?

Il corso è a numero chiuso. Per iscriverti potrai pagare con carta di credito, carta prepagata, conto paypal o bonifico bancario direttamente dal nostro sito.

Non è possibile pagare in contanti il biglietto di ingresso la mattina del corso e i posti saranno riservati solo ai partecipanti che hanno acquistato il biglietto direttamente e in anticipo dal nostro sito.

*Quanto tempo ho per organizzarmi e iscrivermi?

Se ci segui da tempo e hai partecipato ad altri eventi simili, sai già che i posti si esauriscono velocemente e sono limitati, per questo vogliamo avvisarti in tempo.

Nel 2016 i posti su alcune città si sono esauriti in sole 2 settimane dalla prima email inviata e oltre 250 genitori non hanno potuto partecipare.

Raggiunto il numero massimo di partecipanti previsti la possibilità di acquistare il biglietto verrà oscurata dal sito.

Se fra qualche giorno troverai l’indicazione che i posti sono esauriti non potremo fare nulla per aggiungere posti in più in sala per motivi di sicurezza imposti da parte degli hotel e su cui noi non abbiamo nessun potere decisionale.

*Se non posso venire mi rimborsate il biglietto?

Se non puoi più venire, il biglietto è solo cedibile ad un’altra persona e non rimborsabile.

Nell’eventualità, puoi scriverci avvisandoci su info@bimbiveri.it e fornendoci i dati della persona che parteciperà al tuo posto: nome, cognome e indirizzo email.

*Mi consigliate di portare qualcosa in particolare per seguire meglio il corso?

Ti suggeriamo di portare con te una o due penne e un blocco per appunti o un quadernino così da poterti appuntare concetti importanti che ti interessano e che potrai rileggere una volta rientrato a casa.

*Non ho molto tempo da dedicare ai miei figli a causa del lavoro e dei miei impegni, mi serve lo stesso?

Sono proprio le persone che non riescono a conciliare al meglio la famiglia con il lavoro ad aver maggiormente bisogno del dei nostri eventi perché scoprirai molti “trucchi” che ti consentono di guadagnare tempo prezioso e di trascorrerne di più e con maggiore qualità in famiglia.

frecciaTT

L’esperienza di alcuni genitori che hanno partecipato ai nostri eventi

 

“Sto sperimentando con mia figlia di 3 anni e mezzo che quello che racconta Roberta è naturalmente vero. Queste informazioni sono le uniche di cui abbiamo bisogno”

“Questo è un messaggio che deve entrare nel cuore di tutti”

“Con il corso ho scoperto che anche se ero preparatissima come Ostetrica come mamma non sapevo nulla di infanzia”

 

“50% dei capricci in meno da subito”

“Ho applicato a scuola i consigli sui capricci e ho trovato che funzionano benissimo”

“E’ il secondo corso che facciamo con Bimbiveri. Il miracolo è stato coinvolgere anche mio marito!!

“In pochissimi mesi la famiglia si è rasserenata, i bambini non litigano più”

“Ho trascinato anche le mie amiche perchè i temi sono innovativi”

18 17 16 15 14 13 12 10 9 8 7 6 4 3 2 122222340 6 0 7 0 8 0 11 0 q 0 bis 0 quin 0 tris 0 2  3 4 57 6 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 2324 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 36 35 37 38 39 40 41 43 42 44 45 46b 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 5960 69 68 67 65 66 63 64 62 61 70 71 72 73 74 75 76 77 78 87 86 85 84 83 82 81 80 79  89 90 91 92 93 94 95 96 105 104 103 102 101 99 100 98 97 106 107 108 109 110 111 112

frecciaTT

Alcune Interviste Tv e Radio di Roberta Cavallo

Su Sky TG24 

Come risolvere le difficoltà più comuni dei genitori

Roberta Cavallo intervistata dal TG5 

 

Smettila di Fare i Capricci su Rai 1 a Uno Mattina

 

RAI_radio1-632x207

Come affrontare i capricci su Radio Rai 1 (Life – Obiettivo Benessere)

 

RAI_radio1-632x207

Come aiutare tuo figlio a superare il trauma del ritorno a scuola su Radio Rai 1 (Life – Obiettivo Benessere)

 

RAI_radio1-632x207

L’importanza di giocare con i propri figli su Radio Rai 1 (Life – Obiettivo Benessere)

 

RAI_radio1-632x207

Come capire se si è un “Bravo” Genitore? su Radio Rai 1 (Life – Obiettivo Benessere)

 

RAI_radio1-632x207

Intervista su Rai Radio 1 (Baobab) a Roberta Cavallo (aprile 2014)

 

logo-r24

Roberta Cavallo interviene nella trasmissione Cuore e Denari

ATTIVA COOKIES
Chiudi questa finestra e acconsenti ai cookie su questo sito Accetto

Cookies

L’accettazione dei cookies non è una condizione necessaria al fine di visitare il nostro sito web.

Cosa sono i cookies?

I cookies sono dei piccoli file che vengono salvati sul tuo dispositivo e che memorizzano impostazioni e dati specifici per lo scambio con il nostro sistema attraverso il tuo browser. Si distinguono 2 tipi di cookies: i cosiddetti session-cookies, che vengono cancellati non appena chiudi il tuo browser e i cookie temporanei/permanenti, che vengono salvati sul tuo dispositivo per un lungo periodo o definitivamente. Questo salvataggio ci consente di creare i nostri siti web e le nostre offerte secondo le tue esigenze e ti facilita l’utilizzo del sito. Alcuni dati, per esempio, vengono salvati al fine di non doverli ripetere ogni volta.

Quali cookies utilizza Bimbiveri?

La maggior parte dei cookies che utilizziamo al momento della chiusura del browser (fine sessione) sono cancellati automaticamente dal tuo disco rigido (pertanto si chiamano session-cookies). I session-cookies ti offrono, per esempio, la funzione “carrello” anche se navighi attraverso diverse pagine. Inoltre utilizziamo anche dei cookies che restano sul tuo disco rigido. Quando tornerai sulla nostra pagina, il sistema riconoscerà in automatico che ci hai già visitato e memorizza dati e impostazioni preferiti. Questi cookies temporanei o anche definitivi (durata da 1 mese a 10 anni) vengono salvati sul tuo disco rigido e cancellati dopo un periodo prestabilito. Questi cookies servono soprattutto a rendere la nostra offerta più semplice per l’utente, più efficiente e più sicura. Grazie a questi file è per esempio possibile visualizzare sulla pagina delle informazioni che si adattano maggiormente ai tuoi interessi. L’unico obiettivo di questi cookies è quello di adeguare la nostra offerta alle tue esigenze come cliente e di renderti la navigazione il più confortevole possibile.

Quali dati vengono salvati nei cookies?

Nei cookies che utilizza Bimbiveri non vengono salvati dati personali. Pertanto i cookies che utilizziamo non sono attribuibili ad una determinata persona e quindi non riconducibili a te. Al momento dell’attivazione dei cookies è attribuito un numero di identificazione. In nessun momento sarà possibile ricondurre i tuoi dati personali al numero d’identificazione ed in nessun momento si tenterà di farlo. Il tuo nome, il tuo indirizzo IP e dati simili che potrebbero ricondurre alla tua persona, non saranno mai utilizzati. Sulla base della tecnologia dei cookies riceviamo soltanto informazioni sotto forma di pseudonimo, per esempio riguardo quali pagine del nostro negozio online sono più visitate, quali prodotti più visualizzati ecc.

Cosa è OnsiteTargeting?

Sulla base di una tecnologia cookies i siti web di Bimbiveri collezionano dei dati per ottimizzare la nostra pubblicità e la nostra gamma di prodotti online. Questi dati non sono utilizzati per identificarti personalmente, ma servono esclusivamente a valutare sotto forma di pseudonimo l’utilizzo della homepage. I tuoi dati non verranno in nessun momento collegati ai tuoi dati personali salvati. Questa tecnologia ci permette di offrirti pubblicità e/o offerte e servizi specifici, il cui contenuto si basa sulle informazioni ottenute attraverso l’analisi del clickstream (per esempio pubblicità personalizzata se negli ultimi giorni hai visualizzato esclusivamente informazioni sugli investimenti immobiliari). Il nostro obiettivo è quello di rendere la nostra offerta online il più interessante possibile e di farti pervenire pubblicità che rispecchino le tue aree di interesse.

Ci sono anche cookies da parte di terzi (cosiddetti third-party-cookies)?

Cookies di terze parti consentono di inviarti messaggi promozionali personalizzati da parte di soggetti terzi, in base alle tue preferenze. Se deselezioni questi cookies potresti visualizzare annunci pubblicitari di scarso interesse per te. Bimbiveri utilizza alcuni partner pubblicitari che aiutano a rendere più interessante l’offerta internet. Pertanto, quando visiti il nostro sito, sul tuo disco rigido saranno salvati anche dei cookies di aziende associate. In questo caso si tratta di cookies temporanei/permanenti che saranno cancellati automaticamente alla scadenza del periodo prestabilito. Questi cookies temporanei o anche permanenti (la durata va da 14 giorni a 10 anni) vengono salvati sul tuo disco rigido e cancellati automaticamente alla scadenza del periodo predefinito. Anche i cookies delle aziende associate non contengono dati personali. Attraverso un user ID si rilevano soltanto dati sotto forma di pseudonimo. Si tratta, per esempio, di dati riguardo a quali prodotti hai visualizzato, se hai acquistato qualcosa, quali prodotti hai cercato ecc… Durante questo processo alcuni dei nostri partner pubblicitari rilevano anche informazioni su quali pagine hai già visitato o a quali prodotti ti sei interessato, questo per farti visualizzare la pubblicità che più corrisponde ai tuoi interessi. Questi dati sotto forma di pseudonimo non verranno in nessun momento collegati ai tuoi dati personali. Hanno soltanto lo scopo di aiutare i nostri partner pubblicitari a confrontarti con della pubblicità che effettivamente potrebbe interessarti.

Re-Targeting

I nostri siti web in questo caso utilizzano delle cosiddette tecnologie re-targeting. Utilizziamo queste tecnologie per rendere l’offerta internet più interessante. Sui siti web dei nostri partner, questa tecnica ci permette di renderci visibili all’utente internet che in passato ha mostrato interesse per il nostro negozio online e i nostri prodotti. Siamo convinti che la visualizzazione di una pubblicità personalizzata, che tiene conto degli interessi dell’utente, normalmente risulta più interessante di una pubblicità che non fa riferimento alla persona. La visualizzazione attraverso i veicoli pubblicitari dei siti dei nostri partner avviene in base ad una tecnologia cookie e di un’analisi del comportamento dell’utente. Questa forma di pubblicità avviene sotto forma di pseudonimo. Non vengono salvati dati personali e i profili degli utenti non sono collegati ai tuoi dati personali.

Esprimo il mio consenso all’utilizzo dei cosiddetti cookies, al salvataggio e all’utilizzo dei miei dati utente. Inoltre, esprimo il mio consenso al salvataggio dei miei dati nei cookies anche dopo la chiusura del browser al fine di essere, per esempio, richiamati alla successiva visita dei siti web. In qualunque momento ho il diritto di revocare il mio consenso per il futuro, cambiando le impostazioni del browser bloccando i cookies.

Commento dei contenuti

I servizi di commento consentono agli Utenti di formulare e rendere pubblici propri commenti riguardanti il contenuto di questa Applicazione.
Gli Utenti, a seconda delle impostazioni decise dal Titolare, possono lasciare il commento anche in forma anonima. Nel caso tra i Dati Personali rilasciati dall’Utente ci sia l’email, questa potrebbe essere utilizzata per inviare notifiche di commenti riguardanti lo stesso contenuto. Gli Utenti sono responsabili del contenuto dei propri commenti.
Nel caso in cui sia installato un servizio di commenti fornito da soggetti terzi, è possibile che, anche nel caso in cui gli Utenti non utilizzino il servizio di commento, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui il servizio di commento è installato.

Facebook Comments (Facebook, Inc.)
Facebook Comments è un servizio gestito da Facebook, Inc. che consente all’Utente di lasciare propri commenti e condividerli all’interno della piattaforma Facebook.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

Interazione con social network e piattaforme esterne

Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network.
Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network, è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Facebook

Utilizziamo dei plugin del social network facebook.com gestito dalla Facebook Inc., 1601 S. California Ave, Palo Alto, CA 94304 USA (“Facebook”). Al seguente link trovi la dichiarazione sulla tutela dei dati di Facebook: Indicazioni sulla tutela dei dati di Facebook. https://www.facebook.com/about/privacy/

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)
Il pulsante “Mi Piace” e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

AddThis (Addthis Inc.)
AddThis è un servizio fornito da Clearspring Technologies Inc. che visualizza un widget che permette l’interazione con social network e piattaforme esterne e la condivisione dei contenuti di questa Applicazione.
A seconda della configurazione, questo servizio può mostrare widget appartenenti a terze parti, ad esempio i gestori dei social network su cui condividere le interazioni. In questo caso, anche le terze parti che erogano il widget verranno a conoscenza delle interazione effettuata e dei Dati di Utilizzo relativi alle pagine in cui questo servizio è installato.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)
Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

Protezione dallo SPAM

Questi servizi analizzano il traffico di questa Applicazione, potenzialmente contenente Dati Personali degli Utenti, al fine di filtrarlo da parti di traffico, messaggi e contenuti riconosciuti come SPAM.

Google reCAPTCHA (Google Inc.)
Google reCAPTCHA è un servizio di protezione dallo SPAM fornito da Google Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

Statistica

I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.

Google Analytics (Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out

Monitoraggio conversioni di Facebook Ads (Facebook, Inc.)
Il monitoraggio conversioni di Facebook Ads è un servizio di statistiche fornito da Facebook, Inc. che collega i dati provenienti dal network di annunci Facebook con le azioni compiute all’interno di questa Applicazione.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Questi servizi permettono di visualizzare contenuti ospitati su piattaforme esterne direttamente dalle pagine di questa Applicazione e di interagire con essi.
Nel caso in cui sia installato un servizio di questo tipo, è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Video Vimeo (Vimeo, LLC)
Vimeo è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Vimeo, LLC che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

Widget Video Youtube (Google Inc.)
Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

Come posso evitare il salvataggio dei cookies?

Nel tuo browser puoi impostare di voler accettare il salvataggio dei cookies soltanto su richiesta. Se intendi accettare i cookies di Bimbiveri, ma non i cookies delle nostre società di servizi e dei nostri partner, nel tuo browser puoi selezionare l’impostazione “bloccare i cookies di terzi”.

Normalmente nel menu del tuo browser web, nella sezione supporto, puoi vedere come rigettare nuovi cookies e disattivare i cookies già esistenti. Nel caso di computer condivisi impostati in maniera tale da accettare i cookies e i flash cookies, ti consigliamo di scollegarti sempre completamente dopo l’utilizzo.

Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser

Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da
soddisfare le tue preferenze.

Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta
procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per
ottenere istruzioni specifiche.
Microsoft Windows Explorer
Google Chrome
Mozilla Firefox
Apple Safari

In alternativa è possibile impostare la gestione dei cookie sul proprio browser in questo modo:

Google Chrome
seleziona “Impostazioni” nel menu;
selezionare “Mostra impostazioni avanzate”;
selezionare “Impostazioni contenuti”;
selezionare o meno “Impedisci ai siti di impostare dati” per scegliere il livello di privacy preferito.
Microsoft Internet Explorer
cliccare su “Strumenti”, in alto;
selezionare “Opzioni Internet”;
cliccare su “Privacy”;
scegliere il livello di privacy preferito.
Mozilla Firefox
cliccare su “Strumenti, in alto;
selezionare “Opzioni”;
selezionare “Privacy”;
cliccare su “Cookies”;
scegliere il livello di privacy preferito.
Apple Safari
cliccare su “Safari”, in alto;
selezionare “Preferenze”;
cliccare su “Privacy”;
scegliere il livello di privacy preferito.
Dalle stesse interfacce è di norma possibile anche provvedere alla cancellazione dei cookie già registrati.

Google Analytics

Google Analytics è un servizio della Google Inc., 1600 Amphitheatre Parkway, Mountain View, CA 94043, USA (“Google”). Google Analytics utilizza i “cookies”, dei file di testo salvati sul tuo computer, che permettono di analizzare come utilizzi la nostra offerta internet attraverso Google. Le informazioni ricavate dal cookie sul tuo utilizzo nei nostri web (incluso l’indirizzo IP) sono normalmente trasmesse e salvate presso il server della Google negli USA. Google rispetta inoltre le disposizioni sulla protezione dei dati della convenzione “US-Safe-Harbor” ed è registrato presso il programma “Safe Harbor” del ministero del commercio americano. Google utilizzerà queste informazioni per valutare il tuo utilizzo dei nostri siti web, per redigere dei protocolli sulle attività dei siti web e per fornirci altri servizi connessi all’utilizzo del sito web e di internet. L’indirizzo IP che Google Analytics trasferisce dal tuo browser non sarà associato con altri dati di Google. Google trasmetterà queste informazioni a terzi soltanto nel caso in cui vi siano delle prescrizioni di legge o al fine dell’elaborazione dati. In nessun caso Google assocerà i tuoi dati con altri dati rilevati da Google. Utilizzando questi siti web, accetti l’elaborazione dei tuoi dati rilevati nella maniera e per gli scopi sopra descritti.

Puoi evitare la memorizzazione dei cookies attraverso le apposite impostazioni del software del tuo browser; ti avvisiamo però che in tal caso potrebbe essere compromessa qualche funzionalità dei tuoi siti web. Inoltre puoi impedire il rilevamento da parte di Google dei dati creati dai cookies inerenti all’utilizzo che fai dei siti web (incluso l’indirizzo IP); la stessa cosa vale per l‘elaborazione di questi dati da parte di Google. A tal fine potete scaricare ed installare il browser-plugin disponibile al seguente indirizzo.

Trovi ulteriori informazioni su Google Analytics e la protezione dei dati all’indirizzo http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it.

---- CONTINUA A SCROLLARE PER ACCONSENTIRE ALL'USO DEI COOKIE -----