Le punizioni

“Per punizione niente telefono per 2 mesi!”

“Per punizione oggi niente TV!”

“Niente playstation finché non ti comporti bene!”

“Vai a sederti a riflettere e poi vieni a chiedermi scusa!”

“Non giochi più con il tuo gioco preferito!”

“Basta! Da ora sei in punizione! Niente tablet fino a domenica!”

“Così non mi piaci e non ti voglio più bene!”

Spesso i genitori ricorrono alle punizioni credendo che sia un modo efficace per farsi rispettare.

Un po’ per paura di diventare uno zerbino, un po’ per paura di essere troppo accondiscendente e di viziare i tuoi figli ti sarà sicuramente capitato di usare una modalità più fredda e autoritaria (che non è autorevole :-)), quella dei toni duri e delle punizioni.

Che poi è la stessa modalità a cui probabilmente sei stata abituata a tua volta durante l’infanzia. Il problema è che questa via non è in linea con i bisogni emotivi di tuo figlio e porta ad avere le difficoltà (più comuni e difficili) che i genitori poi trovano dure da risolvere:

  • avere figli che fanno i capricci senza motivo

  • oppositivi

  • sempre nervosi

  • non sinceri

  • sottomessi e arresi

Ti hanno illusa e non te ne accorgi

fotolia_125498474Ti hanno fatto credere fin da piccola che solo con le punizioni si ottiene il RISPETTO e l’ASCOLTO (e questo non è vero come scoprirai tra un po’).

Quando eri bambina se non ubbidivi venivi (forse) punita, privata delle cose che ti piacevano, sgridata o picchiata (ecco perchè oggi lo fai in automatico con tuo figlio quasi senza accorgertene).

Infatti è quando non sai più che cosa fare, quando sei arrabbiata e ti scappa la pazienza che tendi a ripetere lo stesso metodo ricevuto nella tua infanzia, anche se allora non ti piaceva e ti faceva stare male.

La pratica ti ha portato alla conclusione che farti rispettare o obbedire dai tuoi figli è difficile, faticoso e snervante e che le punizioni sono EDUCATIVE e UTILI (a volte è inevitabile ma invece non è affatto necessario).

Se continuiamo a comportarci secondo quanto abbiamo imparato dalla nostra infanzia e a punire solo perché così crediamo che i bambini imparino, non creiamo alcun legame d’amore sincero, di stima e di fiducia con i nostri figli.

 

La grande illusione delle punizioni: oggi punisci e domani raccogli rabbia e rancore

Le punizioni sembrano funzionare alla grande per risolvere una situazione nell’immediato.

Infatti la maggior parte dei bambini si cristallizza davanti a un urlo ben piazzato, si congela davanti all’umiliazione di essere messo all’angolo o di doversi allontanarsi dalla stanza o dal gruppo di compagni, si inibisce vedendo il proprio genitore infuriato, infastidito o deluso.

Ma a lungo termine cosa comportano? Minano pesantemente il rapporto con tuo figlio che di conseguenza inizia a non fidarsi di te e a ribellarsi (e quando succederà tu non comprenderai il perchè).

 

4 conseguenze (inevitabili) se ricorri alle punizioni

Cosa succede se tuo figlio viene punito?

  1. Le punizioni costituiscono un trauma e insegnano a tuo figlio che, a sua volta, da grande potrà punire anche lui (compreso te!)

  2. Le punizioni inibiscono il desiderio di sperimentare e quindi di apprendere

  3. Se lo punisci ti racconterà bugie… e farà le cose di nascosto perchè non si fida di te e ha paura

  4. La punizione induce tuo figlio all’aggressività

  5. Sarà costretto a obbedirti e a fare quello che dici senza avere la possibilità di imparare davvero dalla vita, senza avere possibilità di crescere senza essere giudicato, senza poter mantenere alto l’amore per sè grazie alla capacità di rimediare serenamente ad un “errore

 

Ecco perchè oggi il 99% dei genitori non comprende perchè i figli sono arrabbiati, capricciosi, non rispettosi e oppositivi!

fotolia_131596600Uno dei motivi più importanti è che ricorrono a un approccio educativo basato sulle punizioni che SPAVENTA e DISORIENTA (i bambini non comprendono perchè usiamo le punizioni) che NON INSEGNA NULLA al bambino, non lo aiuta a COMPRENDERE come si sente, non lo aiuta a RISOLVERE la situazione che ha creato e non lo aiuta a FIDARSI di mamma e papà.

In particolare ci sono 2 motivi per cui ricorri alle (tanto odiate) punizioni: 1. per ESASPERAZIONE e 2. perchè non conosci un’ALTERNATIVA EFFICACE!

Punire serve solo a sfogare la tua rabbia, a sottomettere il bambino.

Dopo sembra che ti senti meglio, tuo figlio sembra obbedire, ma… in verità le punizioni sono la modalità più facile per rovinare il rapporto con tuo figlio e annientare la sua autostima.

 

Le riflessioni importanti per ogni genitore

Come ti sentivi quando i tuoi genitori ti punivano o quando punivano un bambino vicino a te? Cosa pensavi di loro?

Se le punizioni sono efficaci, allora perchè il tuo collega non può punirti e costringerti a sederti in un angolo a riflettere se commetti un errore in ufficio?

Perchè se oggi tua madre sbaglia non la punisci vietandole la TV per 1 settimana?

Perchè tuo marito non può punirti togliendoti il cellulare per 3 giorni? O perchè non può punirti vietandoti di uscire con le tue amiche per 1 mese?

Perchè gli uomini non possono punire o picchiare le donne mentre i genitori possono farlo con i loro figli? Le umiliazioni non sono di grado diverso, le botte non lasciano segni interiori diversi se è un uomo più grosso a darle, un marito, a differenza di un padre o una madre.

fotolia_132085885Sai meglio di me che quando si tratta di bambino non possiamo dire (e non dovremmo neppure pensare): “ma tanto ha il pannolino e quindi non gli ho fatto così male!“, “l’ho solo mandato da solo in cameretta, mica al fronte!”, “c’è punizione e punizione…”, “è solo una sberla, non è mai morto nessuno per una sberla!”, ecc.

Per fortuna c’è un modo molto più semplice, veloce ed efficace per costruire una relazione armonica con tuo figlio e ottenere collaborazione e ascolto.

È una modalità meno faticosa per te perché ti evita rabbia, urla e di sgolarti ogni giorno.

E NON si tratta di essere LASSISVI e lasciare fare a tuo figlio quello che vuole, di non dare LIMITI, non dare regole e di CONCEDERE TUTTO!

Tutt’altro! Si tratta di seminare ogni giorno per costruire una relazione di stima e fiducia per tutta la vita! (forse questo può sembrare più ”faticoso” di una sberla ben assestata all’occorrenza, di una sfuriata o di una punizione scappata nel momento critico, ma non è così)

Sì, da oggi puoi evitare paragoni, umiliazioni e sgridate e non essere più costretta a urlare e ricorrere a toni duri e dittatoriali che insegnano a tuo figlio a fare altrettanto (perchè impara da te per imitazione!!!)

 

Nel video corso “Le punizioni non crescono figli educati e felici” scoprirai:

  • Perchè punizioni e umiliazioni sono inutili e si scontrano con i principi educativi minimi di base che garantiscono educazione attraverso l’amore e il buon senso

  • I 3 motivi per cui gli adulti “sono forzati” a punire i bambini

  • Come sostituire le punizioni (e guadagnarti la fiducia e la stima di tuo figlio)

  • L’arte della prevenzione

  • Perché le maniere dolci non funzionano con tuo figlio?

  • 4 motivi per cui le punizioni vanno bandite

  • Le soluzioni (efficaci e risolutive) in caso di brutto voto a scuola

  • Le soluzioni (efficaci e risolutive) quando tuo figlio vuole usare oggetti pericolosi

  • Le soluzioni (efficaci e risolutive) se tuo figlio non collabora

  • Le soluzioni (efficaci e risolutive) se tuo figlio dice parolacce

  • Le soluzioni (efficaci e risolutive) se i tuoi figli si picchiano

  • Le soluzioni (efficaci e risolutive) se tuo figlio non “fa il bravo”

  • I 7 atteggiamenti che ti consentono di non arrivare mai ai momenti in cui devi dare le punizioni

 

le punizioni

 

Le punizioni non crescono figli educati e felici

Come evitare sgridate, rabbia e punizioni recuperando la fiducia di tuo figlio

 

 

 

 

 

Nel video corso “Le punizioni non crescono figli educati e felici” scoprirai come puoi evitare paragoni, umiliazioni e sgridate e non essere più costretta a urlare e ricorrere a toni duri e dittatoriali che insegnano a tuo figlio a fare altrettanto (perchè impara da te per imitazione!!!)

 

Le 3 Garanzie di Bimbiveri

  • 100% Formazione Bimbiveri: tutti i prodotti multimediali sono realizzati dall’autrice bestseller Roberta Cavallo.

  • 100% Garanzia Soddisfatto o Rimborsato: scarica il Report, hai 60 giorni per valutarlo, se non sei soddisfatto per qualsiasi motivo, inviaci una email e potrai sostituire il Report con un altro prodotto di pari importo.

  • 100% Pagamento Protetto: puoi accedere subito al Report Speciale e pagare con carta di credito, carte ricaricabili o bonifico su server sicuri al 100% protetti da Paypal e Banca Sella. Il video corso è un prodotto a cui accederai in formato digitale e che potrai visionare on-line in modalità streaming sul suo computer, cellulare o tablet in qualsiasi momento e tutte le volte che vuoi nella tua area riservata. Non sarà possibile scaricare il video sul tuo computer. Nessun prodotto fisico ti verrà spedito a casa. Per qualsiasi informazione scrivi all’assistenza clienti su info@bimbiveri.it

 

Accedi in 4 passi al video corso “Le punizioni non crescono figli educati e felici”

€ 67,00 (iva compresa)

1. clicca su Aggiungi al carrello

2. Segli se pagare con bonifico, carta di credito o paypal, inserisci i tuoi dati e clicca sul pulsante Successivo

4. inserisci i dati per il pagamento (carta di credito, paypal o postepay)

4. riceverai via email dopo 2-3 minuti i link per scaricare il report in formato PDF

(per qualsiasi informazione scrivi a info@bimbiveri.it)

 

bottone-aggiungi-al-carrello2-400

Dubbi su come pagare con carta di credito, postepay o bonifico?

Ecco le Istruzioni per procedere al pagamento in 4 passi