Blog

Non ti ascolta e ti ignora?

1280x500 NonAscoltoIgnoro

I bambini vivono in maniera disarmante la presenza.

Questa è una cosa che noi abbiamo bisogno di imparare e che loro ci insegnano.

Quando i bambini si buttano a capofitto in una cosa, per loro esiste soltanto quella.

Quando li chiamate e “Spegni la televisione! Vieni a mangiare”,
quante volte lo dovete ripetere?
Infinite… perché i bambini vivono la presenza.

 

2 MODI PER RICHIAMARE L’ATTENZIONE DI TUO FIGLIO

 

1 INTERVIENI CON DELICATEZZA

Quando sono immersi in un gioco è come se stessero sognando. Dimenticano tutto ciò che hanno attorno.

Se voi arrivate all’improvviso e pretendete che subito facciano quello che chiedete, avete perso in partenza perché se vengono distolti bruscamente dall’attività in cui erano completamente immersi, si mettono sulla difensiva e molto probabilmente ti diranno di no.

I bambini hanno bisogno di interventi fatti di dolcezza. Hanno bisogno di calma e rispetto.

Perché sono loro a dover rispettare solo il nostro tempo e quello che noi facciamo e non possiamo cominciare noi a rispettare invece quello che fanno loro?

Con un po’ di tatto puoi chiedergli:

“Che bello! Quanto ti stai divertendo? Cosa stai facendo? Fammi vedere! Uaoo!!
Ma lo senti il profumo? Sto preparando la cena.
Tra un po’ vengo a chiamarti e bisogna andare a mangiare”.

Così tuo figlio percepirà le tue frasi in un modo completamente diverso, più in linea con le sue corde.

 

2 GESTISCI L’EMOZIONE

La seconda volta che torniamo, gestiamo l’emozione:

“Lo so che devi smettere perché è pronta la pasta. Capperi, è terribile…
Chissà quanto ti stai divertendo? Fammi di nuovo vedere cosa stai facendo?

Peccato che dobbiamo proprio smettere questa storia.
Sai cosa facciamo? Ci portiamo di là l’aereo, lo mettiamo vicino a noi, facciamo mangiare anche lui e appena finiamo, si torna a giocare”

Se accogli l’emozione e gestisci la frustrazione, i bambini si sentono meglio, gli viene più voglia di assecondarti perché hanno capito che non stanno facendo niente di sbagliato e perché sanno che potranno continuare dopo.

Se poi aggiungi un “Dai! Facciamo in fretta così puoi tornare a giocare!”,
un po’ di umorismo e tutto diventa più facile.

 


Bimbi Veri (542)

Roberta Cavallo aiuta i genitori a comprendere e a “leggere” i comportamenti dei figli in ogni fase di crescita ritrovando la sicurezza e la gioia di fare sempre le scelte giuste al momento giusto.

È la Consulente Genitoriale nel Programma TV “4 MAMME”, in onda su FoxLife.

Con i suoi 5 libri best seller è l’autrice più letta e seguita in Italia dai genitori negli ultimi anni, conquistando oltre 100.000 famiglie italiane e diverse classifiche di vendita, come quelle di Amazon e Ibs.

È stata intervistata da Uno Mattina, TG5, La Stampa, Sky Tg 25, Gioia, Repubblica, Starbene, Radio 24, Radio Deejay, Radio Rai 1, Vanity Fair, Huffington Post.