Blog

La Durezza fa crescere figli Tosti e Autonomi

DOLORErafforza 1280x500

Siamo ancora purtroppo convinti di questo.

Ecco qualche esempio:
“Lascialo piangere! Lasciano piangere perché si fa i polmoni. Lascialo piangere perché così impara”
“Beh?! Si fa picchiare da suo fratello? Impareranno a risolversela tra loro. Giusto che non si ammazzino, ma lasciali che così imparano”
“Beh bullismo! Non esageriamo, così si fa forte, gli aumenta l’autostima”

Siamo ancora immersi in questo modo di ragionare retrogrado e che non serve assolutamente a nulla.

Forse valeva per noi… FORSE!

Quante volte ci capita, oggi che siamo delle persone adulte, di dire:

“Beh in effetti tutte le difficoltà che ho avuto quando ero bambino mi hanno rafforzata, mi hanno insegnato tante cose.
Oggi posso dire di essere una persona diversa perché ho saputo affrontare quel problema gravissimo.
Sì, mio padre con me era una persona sempre molto fredda, mia madre anche”

Con le generazioni di oggi tutto questo non funziona, anzi è deleterio.

Sai come bambini e ragazzi oggi DAVVERO si rafforzano?

Grazie a due ingredienti unici e fondamentali che bastano da soli per trasformare i tuoi figli in quelle persone con la spina dorsale dritta che tanto desideri e a cui aspiri.

  1. L’ESEMPIO

Se sei una persona che sa risolvere i problemi, sa gestire le proprie emozioni, sa affrontare le difficoltà, si sente una forte dentro, ha stima e fiducia di se, i tuoi figli impareranno, semplicemente osservandoti e assorbendo queste tue caratteristiche

  1. L’ESPERIENZA

I bambini e ragazzi hanno bisogno di fare esperienza di vita.
Esperienza di cose. E oggi troppo spesso ce lo dimentichiamo.

È importantissimo per un bambino provare mille volte a incastrare dei pezzi di puzzle, dei cubetti, a incastrare delle forme nel posto giusto, senza il tuo intervento.

Perché se tu pensi che possa imparare prima, possa essere più bravo degli altri o possa essere perfetto solo SE CE LA FA, gli neghi l’esperienza e la possibilità di mettersi in gioco.

“Eh no guarda, devi fare così! Ma non hai capito? Aspetta che ti faccio vedere io. Va messo così”

L’ora che tuo figlio spende a fare tentativi e tentativi e altri tentativi ancora, per lui sono esperienza di vita, prova della sua forza, della sua tenacia…
e alla fine ci riesce!
Fantastico!!!!

Sa di potercela fare. Lui può da solo, lui può ottenere tutto quello che desidera dalla vita e può risolvere i problemi.

L’esempio vale anche per le faccende di casa: imparare a fare una torta, imparare ad arrampicarsi, imparare a stare con gli animali, a prendersi cura degli animali. A risolvere i problemi.

Il nostro intervento può essere costruttivo:
“C’è una difficoltà? Non riesci ad attraversare il ponticello? Come si può fare? Vorresti arrampicarti sull’albero e non sai come fare? Prova!”

Ecco la vera palestra di vita, non le botte, le punizioni e le sgridate.
La soluzione pronta, la facilità di ottenere gli toglie l’esperienza.

Scegli di fargli vivere la vera fatica necessaria per irrobustirsi come in palestra, fagli fare tutto quello che tuo figlio può sperimentare da solo, anche cadendo, anche piangendo perché le prime volte sarà dura.

Dagli la possibilità di fare esperienze pratiche, di costruirsi i giochi con dei materiali, anche se si arrabbierà perché la casetta la prima volta non gli viene come lui desidera, non importa, provate ancora ancora ancora…

Stagli vicino come il suo aiutante magico ma non sostituirti alle sue esperienze.

Dare tutto, subito, pronto e preconfezionato ai bambini, oggi, è un grande problema perché loro non hanno la possibilità di sviluppare talenti e capacità.

Le cose si ottengono soltanto se si fanno e si rifanno per tante tante, tante volte.
Questo è un grande insegnamento.

Sganciati dalla convinzione di dover dare tutto i tuoi figli perché tu non hai avuto niente, il fatto di imparare dalle esperienze è l’insegnamento più grande che tu possa dargli.


Bimbi Veri (542)

Roberta Cavallo aiuta i genitori a comprendere e a “leggere” i comportamenti dei figli in ogni fase di crescita ritrovando la sicurezza e la gioia di fare sempre le scelte giuste al momento giusto.

È la Consulente Genitoriale nel Programma TV “4 MAMME”, in onda su FoxLife.

Con i suoi 5 libri best seller è l’autrice più letta e seguita in Italia dai genitori negli ultimi anni, conquistando oltre 100.000 famiglie italiane e diverse classifiche di vendita, come quelle di Amazon e Ibs.

È stata intervistata da Uno Mattina, TG5, La Stampa, Sky Tg 25, Gioia, Repubblica, Starbene, Radio 24, Radio Deejay, Radio Rai 1, Vanity Fair, Huffington Post.