Blog

Tuo figlio crede in te?

Si Fida Di Te 1280x500

Come puoi capire se tuo figlio si fida veramente di te?
Scoprilo attraverso questi 6 indizi da ricercare con la lente di ingrandimento

1
Si fida di te SE… ti cerca per raccontarti quello che fa.
Se ha voglia di essere guardato da te mentre fa le cose. Se ha voglia di parlarti, di raccontarti quello che è successo a scuola o dai nonni, quello che è successo dalla zia. Se ha voglia di venire da te e raccontarti che cosa inventa, con che cosa gioca…

2
Si fida di te SE… ti dice come sta.
Sa di non essere mai giudicato e di non essere punito qualsiasi sia il suo stato d’animo.
Si fida davvero di te perché qualsiasi cosa lui dica o faccia tu lo accogli e lo aiuti.
Ha una gran voglia di comunicare che cosa prova. Se sta bene, se sta male, se ha fame, se è arrabbiato, se c’è qualcosa che lo ha ferito, o che desidera.
Non ha timore di dirti quello che pensa e quello che sente e come sta.

3
Altro indizio: non fa le cose di nascosto.
Non mente, non dice bugie e quando ha voglia di fare qualcosa, anche se sa che magari non si può fare o non è sicuro che si possa fare, senza nessun problema te lo dice: ” Posso fare questo? Mi piacerebbe davvero tanto. Non ho voglia di lavare i denti, è inutile che mi nasconda e che ti dica bugie, aiutami, troviamo una soluzione, come facciamo?”
Se, invece, si è sentito giudicato e inibito, molto probabilmente farà le cose di nascosto. Dal non lavare i denti, al non ritirare, a non studiare a non finire i compiti…

4
È collaborativo!
I bambini per natura sono collaborativi.
Se la vostra relazione a qualche falla, la voglia di collaborare viene meno.
Se oltre alla fiducia c’è anche la stima, allora ha voglia di stare con te e di fare le cose che fai tu.
Ha voglia di darti una mano per alleggerire il tuo carico giornaliero, proprio perché ti adora e sei così importante per lui che quando è ora di apparecchiare la tavola, di finirei di cucinare, riordinare, ricordarsi di mettere tutte le cose sporche nel cesto della roba da lavare, ha davvero voglia di essere collaborativo.
Perché tutto quello che tu fai per lui, lui te lo rende in misura ancora più grande per dire grazie.

5
Ti chiede aiuto.
Se ormai non è più un bambino, se inizia già a essere un ragazzino o un ragazzo, prima di intraprendere qualche strada, di fare un’esperienza nuova, di sperimentare qualcosa, si confronta con te. Chiede la tua opinione.
“Non mi piace questa materia, ho questo problema scuola, come posso fare?”
“Ho litigato con la mia compagna, ho litigato con il mio migliore amico, come posso fare per risolvere questa situazione?”
“Mi piacerebbe tantissimo fare questa esperienza sportiva però è pericolosa, mamma papà cosa ne pensate? Mi aiutate? Come posso fare?”
“Ho paura di affrontare il compito in classe”
Quindi si fida, si confida e prima di intraprendere nuove strade o qualcosa di particolare, ti chiede suggerimenti.

6
Sesto e ultimo indizio: ha voglia di stare con te.
Anche se frequenta amici e compagni di scuola, tu resti il suo riferimento.
Ha voglia di passare del tempo con te divertendosi, ha voglia di stare con te per imparare perché sa che tu sei una fonte inesauribile di informazioni interessanti.
Ha voglia di stare con te perché con te non si sente mai giudicato, non si sente mai a disagio, può essere veramente sé stesso


Bimbi Veri (542)

Roberta Cavallo aiuta i genitori a comprendere e a “leggere” i comportamenti dei figli in ogni fase di crescita ritrovando la sicurezza e la gioia di fare sempre le scelte giuste al momento giusto.

È la Consulente Genitoriale nel Programma TV “4 MAMME”, in onda su FoxLife.

Con i suoi 5 libri best seller è l’autrice più letta e seguita in Italia dai genitori negli ultimi anni, conquistando oltre 100.000 famiglie italiane e diverse classifiche di vendita, come quelle di Amazon e Ibs.

È stata intervistata da Uno Mattina, TG5, La Stampa, Sky Tg 25, Gioia, Repubblica, Starbene, Radio 24, Radio Deejay, Radio Rai 1, Vanity Fair, Huffington Post.