Come risolvere i conflitti con i nonni

| Inserito da | Categorie: Famiglia

Molti genitori si lamentano dei nonni perchè tendono a essere troppo lassivi con i nipoti.

La suocera fa mangiare troppe caramelle (proprio quelle con lo zucchero bianco!), magari non seguono la linea educativa di mamma e papà, danno poche regole, oppure fanno le cose di nascosto!

Altre volte permettono troppa televisione o sgridano e puniscono anche quando mamma e papà non lo fanno…

Se da un lato i nonni possono diventare un formidabile sostegno per la famiglia, a volte i rapporti con loro diventano roventi e sfociano in conflitti e malintesi (spesso anche dovuti a situazioni del passato ancora irrisolte). 

Ora stai per scoprire:

  • La verità sull’imprinting e sull’influenza dei nonni che quasi tutti ignorano

  • L’asso nella manica per gestire e risolvere i litigi con i nonni

  • La domanda chiave per non arrabbiarsi (e frenare la voglia di tirare il collo a tuo suocera)

  • Come mediare al meglio nella varie situazioni

  • Come evitare di far sentire in colpa i nonni (e buttare legna sul fuoco del conflitto già acceso)

Scopri tutto nel breve video e diventa il miglior esempio di armonia per i tuoi figli (perché alla fine, che tu ci creda o no, che ti piaccia o no, è il tuo esempio quello che loro assorbono).

frecciasingola

 GUARDA IL VIDEO E DIVENTA IL MIGLIOR ESEMPIO DI ARMONIA PER TUO FIGLIO 🙂

 

photo

Roberta Cavallo

Roberta Cavallo aiuta i genitori a comprendere e a “leggere” i comportamenti dei figli in ogni fase di crescita ritrovando la sicurezza e la gioia di fare sempre le scelte giuste al momento giusto. È la Consulente Genitoriale nel Programma TV “4 MAMME”, in onda su FoxLife. Con i suoi 5 libri best seller è l’autrice più letta e seguita in Italia dai genitori negli ultimi anni, conquistando oltre 100.000 famiglie italiane e diverse classifiche di vendita, come quelle di Amazon e Ibs. È stata intervistata da Uno Mattina, TG5, La Stampa, Sky Tg 25, Gioia, Repubblica, Starbene, Radio 24, Radio Deejay, Radio Rai 1, Vanity Fair, Huffington Post.

Hai letto questi?

In Alto